STUDI EVOLIANI 2017 - Evola 120. Il pensiero tradizionale nel XXI secolo
(di AA. VV.)
Arktos Editrice, Torino 2018

SOMMARIO

 

Sono trascorsi 120 anni dalla nascita di Julius Evola e la Fondazione non poteva non organizzare una serie di iniziative per ricordare questo anniversario .
Non solo articoli sui giornali e la predisposizione di un numero speciale della prestigiosa rivista bibliografica La Bilioteca di Via Senato, espressione della omonima Fondazione, quanto soprattutto un convegno che evidenziasse i suoi aspetti più significativi dell' iter evoliano, anche se molti altri si sarebbero potuti trattare essendo Evola una delle figure più rappresentative del Novecento italiano ed europeo, checché altri possano pensare.
Il nostro annuario si apre quindi con le relazioni che sono state svolte in quella occasione, il 18 maggio 2018 a Roma, ma non ci sembra esagerato definire eccezionale il cospicuo fascicolo che i lettori hanno in mano sia per i testi inediti che per le fotografie, diverse decine. Tutto materiale che rivela momenti poco noti o del tutto ignoti della vita e delle attività del filosofo che infine vengono alla luce.
Molto sommariamente possiamo dire che questo Studi Evoliani comprende due importanti testimonianze dirette inedite: il ricordo del professor Fabio De Felice che fu uno dei protagonisti dell'incontro dei giovani missini con Evola a Bologna nel 1950, e l'intervista con la signorina Maria Antonietta Fiumara, che fu per venti anni accanto ad Evola e che per la prima volta racconta gli ultimi istanti di vita del pensatore. Ad essi si collegano la testimonianza scritta sinora sconosciuta delle guide che portarono l'urna delle ceneri sul Monte Rosa, alcune lettere di Eugenio David, i fotocolor dell'impresa mai pubblicate, a nostra conoscenza, sinora. Tutto ciò dovrebbe sgombrare il campo da dicerie e leggende metropolitane che nell'arco di quasi mezzo secolo si sono sovrapposte a questi diversi avvenimenti, in quanto stavolta parlano i protagonisti diretti.

 

(Dall'introduzione "Questo annuario 2017")